Amici del Sacro Monte

Associazione culturale fondata nel 1967

Logo Notizie asmv1

Comunicato: Elezione Nuovo Presidente

Logo1Nel pomeriggio di venerdì 23 novembre 2018 si è riunito il Consiglio Direttivo degli Amici del Sacro Monte per eleggere il nuovo presidente, dopo le dimissioni di Ambrogina Zanzi presentate lo scorso 13 novembre.
Come primo atto si è proceduto alla cooptazione del primo dei non eletti, Giorgio Franzetti, per reintegrare il numero di 9 consiglieri, come da ultime elezioni dell'aprile 2017.
Si è quindi proceduto alla nomina del nuovo presidente nella persona di Maria Rosa Bianchi, attuale direttore della rivista "Il nostro Sacro Monte" e membro del Consiglio Direttivo dal 1985.
A seguito di ciò, il Consiglio è ora così composto:
Maria Rosa Bianchi - presidente
Emilio Clerici - vicepresidente
Silvio Marzoli - tesoriere
Graziella Bernasconi - segretaria
Consiglieri:
Giovanni Trotta, Marco Giancola, Antonio Zaffaroni, Davide De Bacco e Giorgio Franzetti.

Collegio dei Revisori:
Vanni Belli - presidente, Maria Luisa Aletti e Anna Maria Lupo

L'attuale formazione rimarrà in carica fino alla primavera del 2020.

Preso atto dell'improvvisa e irrevocabile decisione di Ambrogina Zanzi, il Consiglio desidera unanimemente esprimerle profonda gratitudine per quanto da lei fatto per l'associazione in questi 11 anni di presidenza, contribuendo ad accrescere notevolmente il prestigio del Sodalizio attraverso iniziative ed eventi di alto livello culturale.
Ripartiamo dunque da qui per continuare la nostra più che cinquantennale missione volta a tutelare e far conoscere il nostro amato Sacro Monte.

Sommaruga, la storia “segreta” (di Sergio Redaelli)

atti convegno architetto Giuseppe SommarugaPresentati gli atti del convegno che si tenne l’anno scorso al Palace

Quali rapporti familiari legavano l’architetto Giuseppe Sommaruga a Varese? Perché lavorò tanto sulle pendici del Campo dei Fiori fino a costruire quella gigantesca cattedrale del turismo liberty che è il Grand Hotel Tre Croci? E come va considerata quest’opera? È un capolavoro d’inizio ‘900 come sostengono in tanti o un pugno nello stomaco, un insulto alla montagna come afferma non uno qualsiasi ma il soprintendente Luca Rinaldi? Sono quesiti a cui risponde il volume monografico “L’architetto Giuseppe Sommaruga a Varese - Atti del convegno del 7 ottobre 2017 al Palace” (119 pagine, 30 euro), curato da Marco Tamborini per conto della Società Storica Varesina con il contributo di Confcommercio Lombardia, della Soprintendenza alle Belle Arti e della proprietà del Palace.

Leggi tutto...

La città sul monte chiede aiuto (di Domenico De Maria)

logo parrocchia smEcco il messaggio rivolto da don Sergio Ghisoni, parroco del Sacro Monte, ai fedeli che nella mattinata di oggi hanno raggiunto il Santuario.

"La nostra Parrocchia sarà chiamata, con urgenza, ad affrontare il grave problema degli ASCENSORI, fuori uso ormai da parecchi giorni, con grave disagio per molti pellegrini (e parrocchiani) che vogliono salire al Santuario.

A questo disagio si aggiunge anche quello della chiusura dei servizi igienici per motivi di sicurezza.

La grande quantità d'acqua per le abbondanti piogge delle scorse settimane ha, infatti, invaso in maniera devastante sia le cabine di funzionamento ascensori, sia i locali dei servizi igienici, con preoccupanti ripetuti “corti circuiti” ai quadri elettrici.

Si rende pertanto necessario uno studio e un intervento tecnico per convogliare le pesanti infiltrazioni e portarle all'esterno dei locali, così da consentire il riordino dei quadri e degli impianti elettrici, mettendoli in sicurezza, per procedere poi alla sostituzione delle parti danneggiate degli ascensori e al riordino dei servizi igienici.

Con questo Comunicato vogliamo informare la Comunità della necessità di questo intervento ed avviare, a questo scopo, una campagna di raccolta straordinaria fondi."

Riportare questo messaggio e provare ad inviarlo agli organi di informazione della città penso faccia parte di quel dovere civico e spirituale che dovrebbe animare tutti coloro che dal turismo religioso originato dal nostro Santuario ottengono notevoli benefici economici.

Ma se anche non ve ne fossero, contribuire a mettere in sicurezza gli inestimabili tesori artistici del Santuario e renderli accessibili, ritengo possa rientrare fra i doveri dei singoli e di ogni comunità cui spetta il compito della custodia di beni facenti parte del Patrimonio dell'Umanità.

Domenico De Maria

Sfoglia la rivista

Sfoglia la mappa del Borgo

Cartina S Monte2016 0 s

 

Facebook

Noi su Youtube

Logo youtube1

Iscriviti all'Associazione

pulsante iscriviti

WiFi al Sacro Monte

Varese internet one

RMFONLINE

logoleviestoriche

Logo sacromontedivarese

 

 

LogoSacrimonti

parco campo dei fiori

Radio Missione Francescana

RomiteLogo

LogoMuseoBaroffio

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Si rende noto che la prosecuzione della navigazione, come anche lo specifico click sul tasto "Accetto", comporta in ogni caso la prestazione del consenso all’uso dei cookies tecnici. Per saperne di più sui cookie, vedere la pagina Informazioni.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information